L’azienda

Cosa facciamo


 

Siamo centro di raccolta e demolizione, recuperiamo veicoli fuori uso, autotrasportiamo rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi per contro proprio e conto terzi. Commerciamo all’ingrosso ed al dettaglio rottami ferrosi e non, derivati dall’autodemolizione, e parti di ricambio di autoveicoli nuovi ed usati. Una parte dei nostri uffici sono adibiti alle Pratiche per la Radiazione degli Autoveicoli dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

 

Con occhio attento all’ambiente ci occupiamo dello smaltimento dei rifiuti secondo quanto richiesto dalle normative di legge.
Dagli autoveicoli recuperiamo le parti riciclabili e tutte le parti inquinanti, al fine di una efficace bonifica e messa in sicurezza.
L’esperienza, la passione, i sacrifici e i continui investimenti, hanno fatto conoscere e stimare la Nostra azienda a livello internazionale.

 

 

POLITICA AZIENDALE :

Con la stesura del presente documento della politica aziendale, la Direzione intende esplicitare le modalità per garantire:

  • La capacità di fornire con regolarità prodotti e servizi che soddisfino i requisiti del cliente e quelli cogenti di pertinenza;

  • Gli strumenti per individuare ed affrontare rischi ed opportunità associati al suo contesto ed ai suoi obiettivi

  • Un miglioramento continuo e costante delle proprie prestazioni.

La Direzione aziendale, assicura che la politica aziendale sia:

  • Appropriata alle finalità ed al contesto della propria azienda e sia di supporto ai suoi indirizzi strategici.

  • Costituisca un quadro di riferimento per determinare sempre nuovi ed ambiziosi obiettivi mirati a perseguire il miglioramento continuo.
    La Politica aziendale, per ferma volontà della propria Direzione generale si erge su cinque pilastri fondamentali:

  1. GARANTIRE SODDISFAZIONE DEL CLIENTE E IL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E DEI REGOLAMENTI IN MATERIA AMBIENTALE

  2. COINVOLGIMENTO E SODDISFAZIONE DEL PERSONALE

  3. RAPPORTI DI RECIPROCO BENEFICIO CON I FORNITORI

  4. RAPPORTI CON LA COLLETTIVITA’ E GLI PREPOSTI AL CONTROLLO

  5. SODDISFAZIONE DELLA PROPRIETA’ IN UN MIGLIORAMENTO CONTINUO

  1. GARANTIRE SODDISFAZIONE DEL CLIENTE E IL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E DEI REGOLAMENTI IN MATRERIA AMBIENTALE E

L’autodemolizione Ferrari, dipende dai propri clienti, deve pertanto capire le loro esigenze presenti e future, ottemperare ai loro requisiti e mirare a superare le loro stesse aspettative. Pertanto rimane fondamentale:

  • Individuare e comprendere le prescrizioni della legislazione corrente in materia ambientale,

  • Individuare e comprendere le esigenze e le aspettative del cliente

  • Assicurarsi che gli obiettivi e traguardi siano coerenti con le aspettative del cliente

  • Trasmettere e fare recepire questi principi a tutti i livelli aziendali,

  • Misurare la soddisfazione del cliente ed agire di conseguenza

  • Fornire prodotti e servizi che rispondano ai requisiti contrattuali e che siano conformi alle Norme ed alle Leggi applicabili, di conseguenza adeguarsi al recepimento delle continue evoluzioni del settore

  • Garantire sempre risposte flessibili e rapide in base alle opportunità offerte dal mercato.

  • Gestire in modo sistematico i rapporti con il cliente, al fine di creare una maggior fidelizzazione e stimolare il “passa parola”

  1. COINVOLGIMENTO E SODDISFAZIONE DEL PERSONALE

E’ convinzione delle Direzione che tutto il personale impiegato nell’organizzazione, costituisca l’essenza dell’azienda ed il suo pieno coinvolgimento contribuisca in modo determinante al raggiungimento di obiettivi sempre più ambiziosi. Pertanto tutto il personale è tenuto a:

  • Comprendere l’importanza del suo contributo e ruolo all’interno della Società

  • Discutere apertamente di problemi e situazioni attinenti le proprie mansioni,

  • Condividere liberamente con tutti conoscenze ed esperienze pregresse,

  • Ricercare attivamente occasioni per sviluppare le proprie competenze e conoscenze,

  • Valutare le prestazioni a fronte degli obiettivi e dei traguardi aziendali,

  • Contribuire al miglioramento continuo,

  • Sentirsi orgoglioso di essere parte attiva dell’azienda

  1. RAPPORTO DI RECIPROCO BENEFICIO CON I FORNITORI

Di fondamentale importanza nelle strategie aziendali, viene considerato il rapporto di interdipendenza con i propri fornitori. Siamo convinti che tale rapporto porti ad un reciproco beneficio, migliorando per entrambi la capacità di rispettare l’ambiente. Pertanto la Direzione aziendale mira a:

  • Identificare e selezionare i fornitori principali secondo specifici ed oggettivi criteri,

  • Stabilire rapporti di partnership, chiari ed aperti

  • Condividere esperienze e risorse con i propri partners,

  • Individuare attività congiunte per lo sviluppo ed il miglioramento.

  1. RAPPORTI CON LA COLLETTIVITA’

Per le attività svolte, i servizi resi e la tipologia di prodotti trattati, viene considerato determinante dalla Direzione aziendale mantenere rapporti di collaborazione con la collettività in generale e gli enti preposti ai controlli. Al fine di consolidare tale posizione l’organizzazione aziendale inquadra tra i propri obiettivi:

  • Limitare i disagi del vicinato nella gestione delle attività e rispondere con tempestività a segnalazioni

  • Salvaguardare e rispettare l’ambiente utilizzando, quando possibile, prodotti e risorse a basso impatto aziendale

  • ottimizzare i consumi delle risorse naturali, quale l’ energia elettrica e gasolio ed in generale le prestazioni ambientali, privilegiando, ove possibile la prevenzione dall’inquinamento
  1. SODDISFAZIONE DELLA PROPRIETA’

Il quinto pilastro che regge tutte le politiche Aziendali, non ultimo per ordine di importanza, è rappresentato dalla volontà della Direzione di garantire all’Azienda un miglioramento continuo, anche in un’ottica di lettura di bilancio. Al fine di raggiungere gli obiettivi auspicati ed enunciati nei Riesami periodici, codesta Direzione si attiva affinché:

  • Questa politica sia diffusa e compresa a tutti i livelli aziendali,

  • Ne sia costantemente monitorata l’adeguatezza e se del caso, revisionata e/o modificata in funzione degli eventi che si presentassero,

  • Il personale abbia le necessarie risorse, sia adeguatamente formato e addestrato alle mansioni assegnate e goda la libertà di agire con responsabilità,

  • Siano riconosciuti i contributi forniti dal personale ed i miglioramenti raggiunti,

  • Le infrastrutture siano adeguate,

  • Venga sempre effettuata un’analisi di tutti i processi per individuarne i rischi e opportunità.

IL TITOLARE     Stefano Ferrari                              Pessano con Bornago 10/07/17

——————————————————————————————————–

 Lunedì – venerdì:

08:30-12:30 / 14:00-18:00

Autodemolizioni Ferrari comunica che sarà chiuso per ferie dal 13 Agosto al 30 Agosto compresi. Auguriamo a tutti i nostri clienti buone vacaze.